RSS

Buone vacanze

Con la sospensione estiva delle attività didattiche si conclude l’aggiornamento di questo giornale scolastico. L’anno appena concluso è stato caratterizzato da 35 reportage fotografici pubblicati da Manzonipress, cinque numeri di “Noi Ragazzi” (rispetto ai tre programmati), tre numeri di “Noi Ragazzi Reportage”, un numero di “Noi Fumetti”, quattordici capitoli del libro “L’Isola misteriosa” di Ilaria Gatto ed un aggiornamento continuo delle due testate giornaliere (Teen@ger e Manzonipress).
Un impegno costante che conferma il desiderio di comunicare dell’Istituto, mantenendo rapporti con famiglie, alunni e cittadinanza.
L’appuntamento è fissato per il prossimo anno. Buone vacanze.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 giugno 2017 in editoriale

 

Premiato il “TiGi Tommaseo”

Giusto sul finire dell’anno scolastico, è giunta la notizia del premio assegnato al “TiGiTommaseo” dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Un riconoscimento che ripaga gli alunni della IV B del plesso Tommaseo che, con professionalità e diligenza, hanno saputo realizzare un prodotto di qualità.
Per il progetto “ComunicAzione” è la conferma della validità del lavoro didattico proposto in questi ultimi anni. Nel 2008 è giunto il riconoscimento per “Teen@ger”, una testata scolastica in Italia con aggiornamenti quotidiani, nel 2012 il premio è stato assegnato a “Noi Ragazzi”, testata storica dell’Istituto “Manzoni” giunta al ventiquattresimo anno di pubblicazioni. Adesso, con il riconoscimento al “TiGiTommaseo”, il nostro Istituto si colloca tra le scuole più premiate d’Italia.
È con orgoglio, quindi, che intendiamo rimarcare l’impegno dei ragazzi nello svolgimento di questa attività. Questi i componenti del “TiGi” che, sotto la guida dell’Insegnante Melania Rapisardi, si sono distinti anche in altre attività:
Andò Ginevra, Boemi Martina, Cammera Ester Angela, Cartella Valentina, Cucinotta Assunta, D’agostino Armando Giuseppe Giovanni, D’Urso Sofia, De Luca Andrea, Ferrara Raffaele, Gatto Ilaria, Giacoppo Sharon Pia, Greco Marta, Grillo Giada, Mento Aurora, Minuto Gloria, Occhino Maria Chiara, Orlando Martina, Pagano Gabriele, Passari Evelin, Rabbito Alessandro e Romagnoli Vincenzo.
Il progetto “ComunicAzione” è coordinato dal 2008 dal Prof. Antonio Spoto.

Questi i numeri del TiGi:

 
 

La graduatoria di strumento

È stata pubblicata nel sito web d’Istituto venerdì 9 giugno 2017 la graduatoria degli ammessi alle classi di strumento musicale.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 giugno 2017 in musica, vita scolastica

 

Premio Manzoni, che festa!

Si è svolta ieri la seconda edizione del “Premio Manzoni”, una delle storiche attività dell’Istituto, recuperata e fortemente voluta dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò.
Quella di ieri è stata una fantastica festa che non abbiamo voluto commentare, dando subito la possibilità di ammirare quanto accaduto tramite i reportage proposti quasi in diretta dalla nostra testata “Manzonipress“.
In questo post il richiamo ai cinque reportage fotografici.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 giugno 2017 in vita scolastica

 

Il mondo misterioso – cap.14

Appena finì di parlare una nave fece uno squillo di tromba …

ARTICOLI CORRELATI

 

Concluso il progetto “All together”

Si è concluso ieri, nel Salone delle bandiere di palazzo Zanca, il progetto “All together“, finalizzato ad azioni di accoglienza e di sostegno linguistico per minori stranieri non accompagnati e curato dai docenti di diritto dell’I.T.T.L “Caio Duilio”.
Alla manifestazione hanno partecipato la Dirigente dell’Istituto capofila del progetto, Prof.ssa Maria Schirò, la nostra Dirigente, Prof.ssa Rosalia Schirò, la Guardia Costiera di Messina (Comandante Carafa, comandante Guzzi, comandante Zanghì, comandante Zumbo), i Direttori dei centri di accoglienza per minori non accompagnati “Sant’Antonio” e “Cristo Re” (padre Adriano Inguscio e padre Claudio Marino), i Docenti e gli alunni degli Istituti Comprensivi “Vittorini” e “Manzoni – Dina e Clarenza” e l’associazione “MessinAmare”.
Lo scopo principale del progetto è stato quello di ribadire che la diversità può essere un’occasione di incontro e crescita personale, superando pregiudizi e paure ormai radicati nel nostro modo di pensare. A tal fine, i ragazzi ospiti dei centri di accoglienza sono stati avviati ad un percorso di alfabetizzazione e di integrazione nell’ambito scolastico e sociale.

ARTICOLI CORRELATI

 

Porte d’arte, l’esperienza di una alunna

Giorno 8 giugno, in occasione della conclusione del progetto “Sulle vie di Sant’Annibale”, saranno collocate le porte artistiche realizzate dal gruppo di lavoro coordinato dai Prof. Carmelo Cafiero ed Angela Valore.
Riportiamo a seguire le emozioni provate da Aurore Russo, una delle alunne che ha preso parte al progetto.

Durante quest’anno scolastico ho preso parte ad un corso di arte diretto dalla mia professoressa Angela Valore, e devo dire che mi sento molto orgogliosa di averne fatto parte.
I pomeriggi trascorsi a scuola tra pennelli e pitture varie sono davvero divertenti, quindi posso dire che si tratta di un lavoro scolastico si ma anche ricreativo.
Oltre alla mia professoressa, abbiamo avuto la fortuna di conoscere e lavorare insieme al professor Cafiero, che si è rivelato molto simpatico e disponibile con noi ragazzi. Ma la cosa più bella per me è stato interagire con studenti di altre classi, quindi è stata anche una bella occasione per fare nuove amicizie e per potermi confrontare con gli altri.
Di questi pomeriggi conserverò solo bei ricordi di serenità, allegria e perché no? Anche di professionalità. Inoltre, ho molta stima per la mia insegnante di arte, perché è una persona speciale: sa essere “giovane in mezzo ai giovani” e questa è solo una cosa positiva. Con lei ci confidiamo, la sentiamo vicina anche se è sempre un’insegnante e a volte sa essere anche “tosta”.
Concludo dicendo che se il prossimo anno mi riproporranno di partecipare, lo farò sicuramente, con la certezza di fare una cosa positiva, sia per la mia scuola che per me.

ARTICOLI CORRELATI

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 giugno 2017 in arte, vita scolastica